Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Conferenza a San Vito dei Normanni (Brindisi): “L’AMORE È la medicina più potente”

7 Gennaio @ 17:30 - 19:30

Lunedi, 7 gennaio 2019, l’UNITRE (l’Università della terza età), in collaborazione con la enolibreria “Icaro” e con il patrocinio del Comune di San Vito dei Normanni, organizzano, presso la sede dell’UNITRE, Via Cavour n.6, a San Vito dei Normanni (Brindisi) la presentazione del libro “L’AMORE È la medicina più potente” con il dott. Claudio Pagliara.

Dialoga con l’autore la dott.ssa Clelia Leozappa.

Ingresso Libero.

Riporto alcuni passaggi del libro “L’AMORE è la medicina più potente” con sottotitolo “Come trasformare il cervello nel più efficiente produttore di farmaci che esista”:

HAI UN PROGETTO ANCHE SPIRITUALE
“Ciascun essere umano ha, nel suo genoma, un progetto non solo anatomico, ma anche spirituale.

Iniziamo con la tua storia. Si dico bene, con la tua storia. Un giorno i tuoi genitori decidono di fare la bella cosa a cui sicuramente starai pensando. Cosa succede? centinaia di milioni di spermatozoi in gara cercano di vincere la gara. Il campione non vincerà una coppa o dei soldi, vincerà però la gara per la vita.

Chi ha vinto? Sicuramente se mi stai leggendo, il vincitore di quella importante gara sei stato tu. Quindi, sei un campione! Si, è proprio così! Tutte le altre centinaia di milioni di concorrenti rappresentano le carte perdenti che nessuno ha mai visto. Noi vediamo solo le carte vincenti. Si è vero, non hai vinto soldi o coppe varie, ma hai vinto la coppa della vita, che sicuramente è molto più preziosa.

Anzi per riuscire a leggere ciò che scrivo chi sa quante altre battaglie invisibili, a volte anche visibili, hai dovuto vincere. Pensa agli attacchi di virus, di batteri, di cellule impazzite etc.

Sei un vero campione e forse non lo sai. Sei anche figlio di altri campioni.
Spesso, in realtà, siamo vincenti e ci crediamo perdenti.

Una volta che hai vinto la tua gara per la vita e sei riuscito a penetrare nella cellula uovo di tua madre è iniziata ufficialmente la tua storia su questo pianeta.

Eri più piccolo di un puntino che potresti fare con la tua penna sul libro che hai fra le mani. In quel piccolo puntino c’era sicuramente un progetto.

Guarda una ghianda, essa è destinata a diventare una meravigliosa quercia. Questo perché nella ghianda c’è già il progetto di quella meravigliosa quercia. La libertà e la felicità per la ghianda è realizzare tutto il suo potenziale: diventare una maestosa quercia.

L’obiettivo della ghianda è quello di essere una quercia, non un albero di mandorle od altro.
Anche nel tuo caso la massima libertà e felicità si manifesta se riesci a realizzare il progetto che è inscritto nel tuo genoma, nel tuo patrimonio genetico.

………………….Anzi, c’è prima di tutto un progetto spirituale, perché il progetto anatomico è solo funzionale alla realizzazione di ciò che c’è scritto nel progetto spirituale. Il visibile è al servizio dell’invisibile.”

Link dove è possibile acquistarlo

Dettagli

Data:
7 Gennaio
Ora:
17:30 - 19:30

Luogo

UNITRE
Via Cavour n.6
San Vito dei Normanni, 72019 Italia
+ Google Maps